BelarusNews - Portale di Informazione sulla Bielorussia

www.BelarusNews.it

 

Bambini bielorussi adottati nel 2006 Stampa E-mail
Scritto da Tatiana Kovaliova   
Facebook!
Estratto Agenzia Naviny del 31/12/06: Nei primi 9 mesi del 2006 i cittadini bielorussi hanno adottato 224 bambini, sono state autorizzate 53 adozioni a favore di cittadini stranieri, 9 bambini non rientranti nella categoria degli orfani sono stati autorizzati all’adozione effettuata dal coniuge straniero del genitore bielorusso del bambino. Questi i dati comunicati dal vice Ministro Kovaliova all’agenzia Belapan.

Secono gli ultimi dati in Bielorussia ci sono 28.000 bambini orfani, ma non tutti hanno lo status di adottabilità, posseduto da circa 11.000 bambini. Il Vice Ministro ha sottolineato che al giorno d’oggi non ci sono nell’elenco del Centro Nazionale Adozioni bambini che possono essere proposti per l’adozione internazionale. Tatiana Kovaliova ha evidenziato che tutti i documenti che arrivano al Centro Nazionale Adozioni vengono esaminati. “Non esistono domande che non siano state esaminate” ha detto il Ministro. “Delle 150 pratiche degli italiani, che sono rimaste presso il Centro, circa un terzo è stata chiusa positivamente”. La Kovaliova ha dichiarato che, per il momento, l’unico paese con il quale la Bielorussia ha firmato un protocollo bilaterale sull’adozione internazionale, è l’Italia. Secondo le parole del Vice Ministro 53 adozioni internazionali in un anno, è un numero elevato, il processo di adozione internazionale è abbastanza ponderato, con un procedimento multifase. Non sono rari casi in cui i bambini stessi rinunciano all’adozione internazionale. L’esponente governativo ha sottolineato che, oltre l’adozione esistono altre forme di sistemazione dei bambini, in particolare affido e tutela, che stanno divenendo sempre più diffuse. L’interlocutore ha sottolineato che “a parte l’adozione, esistono altre forme di sistemazione dei bambini, in particolare famiglie affidatarie e famiglie tutrici. Queste forme diventano ogni anno più diffuse. Secondo gli ultimi dati da me conosciuti – circa 3.700 bambini hanno vissuto quest’anno presso famiglie affidatarie.” Secondo le parole del Vice Ministro, nelle famiglie affidatarie viene stipulato un contratto con i genitori i quali i ricevono dei soldi non solo per il mantenimento dei bambini, ma anche una retribuzione. Nelle famiglie tutrici, invece ricevono denaro solo per il mantenimento dei bambini.

NOTA del traduttore: La traduzione è resa difficile dal fatto che si parla di istituti giuridici non presenti nel nostro paese, insomma non è proprio corretto, parlare di affidamento per un istituto che prevederebbe il pagamento di un corrispettivo per lo svolgimento del ruolo di genitore affidatario. Comunque l’importante è capirci sulla sostanza.

 

Tradotto dagli amici del sito www.sardegnabelarus.it





Salva articolo su SalvaSiti.com!Figo: lo DIGO!Reddit!Del.icio.us!Google!Live!Technorati!Yahoo!
< Precedente   Prossimo >

 

Advertisement
Articoli più letti

 

Ricerca personalizzata