BelarusNews - Portale di Informazione sulla Bielorussia

www.BelarusNews.it

 

Incontro del 30 gennaio con i Ministeri della Famiglia e degli Affari Esteri Stampa E-mail
Scritto da Coordinamento Famiglie Adottanti in Bielorussia   
Facebook!

I delegati del Coordinamento delle famiglie in attesa di adozione in Bielorussia hanno incontrato i rappresentanti del Ministero della Famiglia e del Ministero degli Affari Esteri. Argomento dell’incontro è stata la preparazione della missione italiana che si recherà in Bielorussia per cercare una soluzione al problema delle accoglienze su invito del Governo Bielorusso. Ai Rappresentanti delle istituzioni italiane sono stati esposti i motivi di preoccupazione delle famiglie italiane in merito alle adozioni internazionali che hanno subito, da parte bielorussa ripetute, pretestuose e immotivate interruzioni.

È stato chiesto con forza che nell’ambito della missione venga affrontata questa situazione. Lo stato attuale, oltre a essere motivo di profonda delusione delle famiglie e, ancor più, dei bambini che hanno visto ripetutamente frustrate le loro speranze di avere finalmente una famiglia, pone seri rischi per il futuro dei rapporti tra Italia e Bielorussia se non verrà affrontato con intelligenza e umanità. Sono state esposte, dai delegati del Coordinamento, le varie situazioni che hanno visto una imperfetta applicazione del protocollo del 2005, gli atti ritenuti contrari allo spirito di quel documento e sono stati anche evidenziati i rischi che comporterà l’ignorare le istanze di famiglie e bambini che altro non aspirano se non a ricongiungersi definitivamente sulla base di legami affettivi consolidati. I rappresentanti dei due Ministeri hanno confermato di aver appena ricevuto l’ultima proposta di accordo da parte del Governo Bielorusso. In tale proposta non si parla di rotazioni né di vincoli per l’ospitalità dei bambini in attesa di adozione, contemporaneamente, però, nel documento l’aspetto delle adozioni non viene affrontato da parte bielorussa. A questo proposito, ci è stato tuttavia ribadito che il Governo italiano ritiene la soluzione del problema delle adozioni imprescindibile e che esso deve essere affrontato contestualmente a quello delle accoglienze, rientrando quindi tra gli argomenti oggetto del prossimo incontro; verrà pertanto rappresentata alle Autorità bielorusse l’importanza che tale argomento riveste per l’Italia, anche sotto il profilo dei futuri rapporti tra i due Stati. La data di partenza delle missione non è ancora stata fissata ma da entrambe le parti si sta lavorando perché sia a breve.

 

Le famiglie delegate per il Coordinamento Famiglie Adottanti in Bielorussia




Salva articolo su SalvaSiti.com!Figo: lo DIGO!Reddit!Del.icio.us!Google!Live!Technorati!Yahoo!
< Precedente   Prossimo >

 

Advertisement
Articoli più letti

 

Ricerca personalizzata