BelarusNews - Portale di Informazione sulla Bielorussia

www.BelarusNews.it

 

Gazprom-Bielorussia, c' l'accordo Stampa E-mail
Scritto da Redazione di www.belarusnews.it   
Facebook!

MOSCA - Si è conclusa con un accordo «la guerra del gas» tra Bielorussia e Gazprom, colosso energetico russo. Ieri sera, a Mosca, in un clima pesantissimo, è stato firmato un contratto di cinque anni per le forniture di gas all’ex repubblica sovietica. Secondo quanto sottoscritto dal governo di Minsk e dai rappresentanti di Gazprom, la Bielorussia pagherà 100 dollari (76 euro) per 1.000 metri cubi di gas, e non 105 (80 euro) come chiesto inizialmente. La firma dell’accordo è avvenuta a poche ore dal minacciato taglio delle forniture di gas alla Bielorussia.

Un blocco che avrebbe avuto ripercussioni anche in Europa, in particolare per Paesi come Polonia e stati baltici, che ricevono il gas russo soprattutto via Bielorussia. Particolarmente critico il premier bielorusso, Sergei Sidorsky, che ha definito «non del tutto favorevoli» i termini del contratto siglato Gazprom. «C’era un’atmosfera tesa tra la delegazione bielorussa dopo aver accettato e firmato un contratto che prevede condizioni di fornitura di gas non del tutto favorevoli», ha dichiarato ieri sera Sidorsky nel corso di una conferenza stampa nel quartier generale di Gazprom. Non è chiaro per quale motivo Gazprom abbia accettato di ridurre il prezzo per il 2007, dal momento che il contratto prevede tariffe più alte per i quattro anni successivi. L’accordo prevede inoltre l’ingresso di Gazprom al 50 per cento nella compagnia energetica bielorussa Beltransgaz, dietro il versamento nei prossimi quattro anni di 2,5 miliardi di dollari (1,89 miliardi di euro).

Fonte: www.lastampa.it





Salva articolo su SalvaSiti.com!Figo: lo DIGO!Reddit!Del.icio.us!Google!Live!Technorati!Yahoo!
Prossimo >

 

Advertisement
Articoli pi letti

 

Ricerca personalizzata