BelarusNews - Portale di Informazione sulla Bielorussia

www.BelarusNews.it

 

Ecco il film "Cercando Maria" Stampa E-mail
Scritto da Redazione di www.belarusnews.it   
Facebook!
 

Film-verità che racconta del nucleare traendo spunto dalla sottrazione di minore avvenuta in Liguria nel settembre 2006.

  

Marzo 2011. Sono trascorsi pochi giorni dallo tsunami che ha provocato la crisi nucleare di Fukushima, ritenuta la peggiore dopo quella di Chernobyl. Nelle città comprese nel raggio di 20 km dalla centrale si registrano alti livelli di radioattività.

Un gruppo di giornalisti italiani sono al lavoro per approfondire il tema che la tragedia giapponese riporta di estrema attualità, a pochi mesi dal referendum popolare promosso dagli antinuclearisti, e redigere un'edizione speciale del loro settimanale.

Simona Della Casa, incinta di pochi mesi, riceve dal direttore l'incarico di effettuare ricerche di archivio insieme al collega Alex Giunti e trovare un argomento forte, che possa attirare l'interesse dei lettori. Dopo una iniziale fase di stallo, i due trovano lo spunto sul quale incentrare la loro attenzione: un fatto di cronaca accaduto nel Settembre 2006 e relativo ai soggiorni terapeutici per bambini delle zone contaminate dalla radioattività post-Chernobyl.

Maria, una bambina di 8 anni, arriva in Italia ospite dei coniugi Parodi ma poco prima del suo ritorno in patria, la piccola sparisce e, per 18 giorni, la famiglia accogliente, con il pretesto che Maria ha subito violenze nel paese di origine, è ferma nella decisione di non svelare dov’è stata nascosta.

Il Paese si divide tra chi condanna il comportamento sconsiderato dei coniugi e chi attacca l’atteggiamento duro dello stato ex-sovietico.

Questo è il tema che spinge Simona a partire per Kiev ed andare alla ricerca di Don Antonio, un prete che ha molto da raccontare su quella vicenda e di come i bambini di Chernobyl, qualche volta, siano oggetto di speculazioni dirette verso coloro che li ospitano o vorrebbero adottarne uno.
Questi narra di come, per riuscire a riottenere la custodia della bambina rimpatriata, i coniugi Parodi si affidarono Don Vittorio, un prete incaricato da Monsignor Carminati, che partì per andare alla ricerca di Maria e far riaprire il caso in tribunale al fine di riportare la piccola in Italia.

Cercando Maria, don Vittorio si imbatte però in una serie di verità crudeli e nascoste che noi, insieme a Simona, scopriamo dal racconto di don Antonio.

  

PER INFORMAZIONI SU COME ACQUISTARE IL FILM O GUARDARLO ON-DEMAND VISITA IL SITO UFFICIALE www.cercandomaria.com

 

> Per tutti gli iscritti alla newsletter di belarusnews.it il regista e la produzione hanno riservato 1 € DI SCONTO sul prezzo di listino.

Se non sei iscritto fallo subito (http://h0b5.s04.it/frontend/forms/Form1.aspx?idList=3) per ottenere il codice promozionale!

 





Salva articolo su SalvaSiti.com!Figo: lo DIGO!Reddit!Del.icio.us!Google!Live!Technorati!Yahoo!
Prossimo >

 

Advertisement
Articoli più letti

 

Ricerca personalizzata