BelarusNews - Portale di Informazione sulla Bielorussia

www.BelarusNews.it

 

Verbale Comitato Minori Stranieri del 17/02/2009 Stampa E-mail
Scritto da Fabrizio Pacifici   
Facebook!

Si è riunito, il 17-02-09, alle ore 10:00 in via Fornivo, 8 il Comitato per i Minori stranieri, per discutere il seguente ordine del giorno:

 

  • Tematiche relative ai minori stranieri non accompagnati;
  • Tematiche relative ai minori stranieri accompagnati;
  • Comunicazioni del Presidente
  • Varie ed eventuali

Alla riunione erano presenti :

Direzione generale del Ministero Affari Esteri, Acnur dottor Paolo Artini, Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” dottor Fabrizio Pacifici, Dipartimento Pubblica Sicurezza dottoressa Simonetta Castellani. Il presidente, Silveri Giuseppe, relazionava sull’incontro con la Commissione Parlamentare sull’infanzia, facendo presente delle necessità di rafforzare il ruolo del Comitato dalle competenze al supporti finanziario. E’ stato richiesto di prelevare dal Fondo Sociale, una cifra pari a 20 milioni di euro atta a sostenere i progetti in corso ed a sviluppare attività di cooperazione ed attivare i necessari accordi bilaterali con gli Stati di provenienza dei minori non accompagnati (Marocco, Egitto, Tunisia). Il Presidente ha illustrato le novità contenute nel pacchetto sicurezza riguardanti i minori, facendo riferimento alla modifica dell’art. 39/S dove è stata accolta la proposta del Comitato Minori. Infatti, al compimento del 18esimo anno di età, fatta salva la disposizione dei 3 anni di permanenza sul territorio nazionale ed i 2 anni di partecipazione ai corsi di formazione professionale, il permesso di soggiorno  può essere rilasciato a chiunque è in affido o tutela. Il Comitato ha poi discusso della relazione riguardante la verifica del Piano Nazionale Minori in virtù della scadenza stabilita per il 28-02-2009. Sono state verificate le domande di 22 Comuni partecipanti al Piano sul Territorio peninsulare e dei 3 Comuni (Sciacca, Caltagirone e Ragusa) per quanto riguarda la Sicilia. Infatti per supportare l’azione degli Enti locali, il Piano prevede il sostegno economico attraverso due bandi uno per il territorio peninsulare con 6 milioni di euro e l’altro di 1 milione di euro per la Sicilia. Il Presidente propone ed il Comitato, all’unanimità dei presenti, approva di porre a disposizione un residuo di 300.000,00 euro per sostenere l’azione, di quei Comuni virtuosi, che negli anni precedenti si sono attivati per porre in essere borse di studio ed accompagnamento al lavoro per tutti quei Minori segnalati dal Piano Nazionale. Il Comitato termina i suoi lavori alle 12,30.





Salva articolo su SalvaSiti.com!Figo: lo DIGO!Reddit!Del.icio.us!Google!Live!Technorati!Yahoo!
< Precedente   Prossimo >

 

Advertisement

 

Ricerca personalizzata