BelarusNews - Portale di Informazione sulla Bielorussia

www.BelarusNews.it

 

La DACIA: la casa di campagna Stampa E-mail
Scritto da Paolo Poletti   
Facebook!
Per la stragrande maggioranza dei Bielorussi che vivono in città, la casa è un appartamento in un anonimo condominio d’epoca sovietica. Anche se accoglienti e dotati di graziose rifiniture interne, questi appartamenti sono generalmente piccoli e privi  di giardino.  Un’elevata percentuale di famiglie Bielorusse possiede una dacia, ovvero una piccola casa di campagna. Spesso poco più di semplici capanne (ma talvolta decisamente lussuose), le dacie costituiscono per i Bielorussi un rifugio dalla vita cittadina, e proprio  per questo rivestono un’importanza notevole nell’immaginario collettivo. 

Quando si presenta un fine settimana all’insegna del bel tempo, le città come Minsk iniziano a svuotarsi già il venerdì, perché la gente si sposta in campagna. Uno dei passatempi più importanti della dacia è il lavoro nel giardino o nell’orto. Le famiglie coltivano ogni genere  di  ortaggi e frutta, che poi consumano durante l’inverno. Coloro che non curano l’orto in genere coltivano fiori, che abbelliscono e personalizzano la capanna. Ma l’aspetto più importante della vita nella dacia è il contatto con la terra, un ritorno alle origini fondamentale per ogni abitante di questo paese.

 

CLICCA QUI per vedere fotografie della "DACIA" nella nostra FotoGallery





Salva articolo su SalvaSiti.com!Figo: lo DIGO!Reddit!Del.icio.us!Google!Live!Technorati!Yahoo!
< Precedente   Prossimo >

 

Advertisement

 

Ricerca personalizzata