BelarusNews - Portale di Informazione sulla Bielorussia

www.BelarusNews.it

 

AVIB sulle nomine del CMS
Scritto da Raffaele Iosa   
Facebook!

Da più parti amici e associazioni ci chiedono di esprimere un'opinione sulle recenti nomine triennali del nuovo Comin, in particolare del "rappresentante" nominato di associazioni per le famiglie Fabrizio Pacifici, e lo facciamo qui per cortesia, sapendo di dire cose già note. Non sembri strano, ma per AVIB questo tema non ha alcun interesse da tre anni. Fin dalla mia prima nomina nel 2008, quando è nato il nuovo AVIB, ho criticato alla luce del sole il "consociativismo" per cui in un Comitato pubblico di controllo sono presenti anche i controllati, perchè questo siamo noi volontariato per il Comin. Si tratta di un stile italiano che non condivido, che confonde i ruoli, non ha regole, si entra "per nomina politica" e non per rapprentanza. Per quanto riguarda AVIB, Pacifici rappresenta quindi solo se stesso, cosa che lasciamo alla sua coscienza su questa, per noi, bizzarra continuità.

Leggi tutto...
Verbale Comitato Minori Stranieri del 09/03/2011
Scritto da Dott. Pacifici Fabrizio   
Facebook!

Oggi 09/03/2011 si è tenuta la prima riunione del Comitato per i Minori Stranieri (CMS) dopo la ricostituzione ai sensi del D.M. 15/02/2011 a firma del Ministro del lavoro e delle Politiche Sociali. La riunione, alle ore 11:00, si è tenuta al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a Roma in Via Fornovo, 8 con il seguente ordini del giorno: 

  • Approvazione del regolamento interno del Comitato per i minori stranieri (Allegato);
  • Proposta di calendarizzazione delle riunioni del Comitato per l’anno 2011;
  • Proposta di richiedere la presenza come osservatori al CMS di un rappresentante del Dipartimento di pubblica sicurezza del Ministero dell’Interno e un rappresentante delle Regioni;
  • Emergenza sbarchi di minori stranieri non accompagnati sulle coste del sud Italia;
  • Aggiornamento Programma Nazionale di protezione dei minori stranieri non accompagnati;
  • Aggiornamento Programma per l’attuazione del Memorandum di intesa con il Governo Egiziano;
  • Questione relativa alla conversione del permesso di soggiorno ai minori stranieri non accompagnati al raggiungimento della maggiore età;
  • Tavoli in materia di minori stranieri non accompagnati attivati presso i Consigli territoriali delle Prefetture;
  • Nota del Ministero degli Affari Esteri concernete una richiesta dell’Ambasciata della Repubblica Moldova di informazioni in merito ai minori moldavi presenti sul territorio italiano;
  • Monitoraggio sulle modalità di soggiorno dei minori stranieri non accompagnati: relazione sulle visite effettuate nei mesi di novembre – dicembre 2010 e Gennaio e Febbraio 2011.
  • Ambasciata d’Italia in Ucraina: rilascio dei visti di ingresso per i minori stranieri accolti nell’ambito dei programmi solidaristici di accoglienza.
Leggi tutto...
FORUM NUCLEARE ITALIANO: VERGOGNA!
Scritto da Redazione di www.belarusnews.it   
Facebook!

La redazione di belarusnews.it ha deciso di aderire all'appello di Massimo Bonfatti di Mondo in Cammino e invita a manifestare la propria indignazione con un’azione di protesta civile, non violenta e di massa nei confronti del FORUM NUCLEARE ITALIANO.
Inviate migliaia di mail a  (e per conoscenza a    e  ) il seguente testo:

VERGOGNA! Le notizie contenute nella pagina “Quali effetti ha avuto Chernobyl?” (http://www.forumnucleare.it/index.php/sondaggio) oltre ad essere indecenti, umilianti ed offensive nei confronti di tutti i volontari che si occupano delle vittime del fall out di Chernobyl, disonorano la corretta informazione e sono svincolate dall’effettiva realtà da molti di noi conosciuta, offendono la dignità di chi, come il professore Bandazhevsky, ha pagato, con il carcere e l’esilio, la denuncia scientifica delle vere conseguenze sanitarie dell’incidente di Chernobyl. Dopo la legge WHA12-40 del 28 maggio 1959 che censura tutte le conseguenze degli incidenti nucleari, dopo il blocco della vostra pubblicità giudicata “ingannevole”, continuano le menzogne della lobby nucleare. Mentre ci accingiamo a celebrare con consapevolezza, e con sempre più convinta solidarietà nei confronti delle vittime, il venticinquesimo anniversario dell’incidente di Chernobyl, il Forum Nucleare Italiano lo celebra, invece, con squallore e cinismo facendo scempio della memoria, sia delle vittime che dei fatti storici. SONO INDIGNATO! Scriveva Bertolt Brecht: “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”.

TEMPO REALE: Elezioni Presidenziali in Bielorussia del 19/12/2010
Scritto da Redazione di www.belarusnews.it   
Facebook!

TEMPO REALE: Elezioni in Bielorussia del 19/12/2010

 

 

Ultimi aggiornamenti alla vigilia delle elezioni in Bielorussia
Scritto da Ambasciata della Repubblica di Bielorussia   
Facebook!

Ecco le ultime notizie alla vigilia delle elezioni presidenziali di domani e dopodomani in Bielorussia. Vi ricordiamo che potete seguire lo svolgimento delle elezioni in tempo reale sul nostro portale e sul nostro forum (www.belarusforum.it):

 

  • Osservatori OCSE: calmo l’ambiente delle elezioni in Bielorussia
  • Osservatori CSI: in regola la campagna elettorale in Bielorussia
  • Il Presidente Lukašenka invita i cittadini a votare il giorno delle elezioni
  • Presidente Lukašenka ribadisce necessità di riconsiderare pena di morte
  • Bielorussia, Kazakhstan e Russia fondano lo Spazio economico comune
  • Bielorussia verso abolizione della registrazione di utenti degli internet caffé
  • Sono in arrivo gli exit polls delle elezioni in Bielorussia 
  • Le dogane bielorusse si preparano a introdurre notifica preventiva UE
Leggi tutto...
Incontri bilaterali del Ministro Frattini
Scritto da Coordinamento Famiglie Adottanti in Bielorussia   
Facebook!

Il Ministro degli esteri Franco Frattini ha avuto a margine della 65ma UNGA una serie di incontri bilaterali con i Ministri degli esteri di Tunisia, Brasile, Argentina, Bielorussia, Panama e con il Segretario Generale della Lega Araba, Amre Moussa. Nell’incontro con l’omologo tunisino Kamel Morijane sono stati discussi i rapporti bilaterali, e in particolare l’ approfondimento della collaborazione in campo migratorio ed in campo economico nella prospettiva dello svolgimento, entro l'anno, della Commissione Mista bilaterale. E’stata confermata la data del 21 ottobre per lo svolgimento del prossimo Vertice bilaterale italo-tunisino. Sono stati affrontati anche i temi regionali ed in particolare l’esercizio del 5+5 dove è stato confermato l’impegno italiano a svolgere una riunione ministeriale nella primavera prossima in Italia.

Leggi tutto...
Minsk ospita una tavola rotonda sull’abolizione della pena di morte
Scritto da Ambasciata della Repubblica di Belarus   
Facebook!

Il 23 settembre 2010 la Biblioteca Nazionale della Bielorussia, a Minsk, ha ospitato una tavola rotonda dal titolo: “Sulla strada verso l’abolizione della pena di morte in Bielorussia”. L’evento è stato organizzato dal Consiglio d’Europa in collaborazione con l’Assemblea Nazionale della Repubblica di Bielorussia. Alla tavola rotonda hanno partecipato l’ex ministro della giustizia francese Robert Badinter, i membri del gruppo di lavoro del Parlamento bielorusso per l’esame delle problematiche della pena capitale, i vertici del Ministero della Giustizia e della Procura Generale, i membri della Corte Costituzionale e di quella Suprema, nonché i rappresentanti della società civile bielorussa.

Leggi tutto...
Ridotta la zona di Chernobyl in Bielorussia
Scritto da ProgettoHumus da charter97.org   
Facebook!

Equivale a più di 5.000 ettari il territorio per il quale è stato annullato il controllo d’accesso. La decisione è stata adottata dal Dipartimento Chernobyl del Ministero delle Emergenze bielorusso - lo riporta il giornale “Respublika”. Non sarà più vietato, quindi, visitare le aree popolate di Dzeryazhna, Kashanouka, Haradzeshnya, Ihnatauka ed altre. Secondo le autorità, infatti, dal periodo dopo l’incidente nucleare del 1986, il livello di radioattività è sceso notevolmente ed oggi non supera i 15 curie. Tuttavia, come osserva il massimo esperto della gestione delle zone di esclusione della provincia di Klimavichy, Sergei Salanovich, verrà mantenuto un regime giuridico speciale per questi luoghi. Come in precedenza, sarà imposto il divieto di accendere il fuoco nei campi e se nel caso qualcuno decidesse di raccogliere in quelle zone bacche e funghi, il loro contenuto di radionuclidi dovrà essere verificato da un laboratorio. Le terre “riabilitate” sono state messe al servizio della gestione forestale, che possiede tecnologie di coltivazione e di silvicoltura per ripulire territori moderamente contaminati dalla radioattività. Gli abitanti dei luoghi “non più contaminati” dovranno dire addio anche ai loro benefici (sussidi statali). In linea con il decreto del Consiglio dei Ministri del 10 febbraio 2010, la “zona di Chernobyl” in Belarus è stata ridotta.

Leggi tutto...
Aggiornamenti per chi viaggia in Bielorussia
Scritto da www.viaggiaresicuri.it - MAE   
Facebook!

Il Paese condivide con il resto dell’Europa il rischio di poter essere esposto al terrorismo internazionale. A coloro che vi si recano, si consiglia prudenza durante la permanenza, evitando luoghi di eventuali assembramenti o manifestazioni. Si segnala altresì che - nell’anno corrente - sono aumentati i casi di infezioni trasmissive (encefalite e morbo di Lyme) provocate dalle punture di zecca. Secondo i dati del Centro Nazionale di Igiene della Repubblica di Belarus, nel 2010 si sono verificati circa 15.000 casi.
Analogamente a quanto accaduto nella vicina Federazione Russa, la stagione estiva - particolarmente torrida - ha dato luogo ad incendi, di modeste dimensioni, che hanno interessato alcune zone del Paese, segnatamente le Regioni di Mogilev, Brest e Gomel. La situazione è al momento pienamente sotto il controllo delle locali Autorità, che comunicano di aver estinto quasi tutti i focolai. Si precisa che nessuno di questi ha comunque interessato la cosiddetta “Zona di Esclusione” contaminata a seguito dell’incidente nucleare del 1986.

Si consiglia di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare sul sito www.dovesiamonelmondo.it 

<< Inizio < Precedente 1 2 3 Prossimo > Fine >>

 

Advertisement
Articoli più letti

 

Ricerca personalizzata